Fondo Ristorazione

Finanziamento per ristoratori
Il Fondo Ristorazione è un contributo a fondo perduto riconosciuto per
l’acquisto effettuato dopo il 14 Agosto 2020 di prodotti di filiere agricole e
alimentari.


BENEFICIARI
Possono inoltrare la domanda le attività che abbiano codice ateco prevalente:
▪ 56.10.11 ristorazione con somministrazione
▪ 56.29.10 mense
▪ 56.29.20 catering continuativo su base contrattuale
▪ 56.10.12 attività di ristorazione connesse alle aziende agricole
▪ 56.21.00 catering per eventi, banqueting
▪ 55.10.00 alberghi,limitatamente alle attività autorizzate alla
somministrazione di cibo
e che abbiano una comprovata perdita di fatturato minima del 25% nei mesi
da marzo a giugno 2020 rispetto agli stessi mesi del 2019.
CONTRIBUTO
Il contributo sarà a fondo perduto da un minimo di 1.000,00€ ad un massimo
di 10.000,00€. La percentuale del contributo verrà stabilito dal Ministero a
seconda della quantità di domande finanziabili presentate, e non potrà
comunque essere inferiore ai 1.000,00€ o eccedere il 100% delle spese
presentate.
SPESE AMMESSE
Sono ammesse le spese relative all’acquisto di prodotti di filiere agricole e
alimentari fatturate dal 14\08\2020 al momento dell’inoltro della domanda.
Sono considerati prodotti prioritari (quindi con precedenza in graduatoria) i
prodotti DOP e IGP e i prodotti ad alto rischio di spreco.
Per accedere al contributo sarà necessario dimostrare l’acquisto di almeno tre
tipologie di prodotti di filiere agricole e alimentari. Le spese relative al
prodotto maggiormente acquistato non potrà essere superiore al 50% della
spesa totale presentata.

1 thought on “Fondo Ristorazione”

Comments are closed.